Un imprevisto chiamato amore

Luciocorsi.it Un imprevisto chiamato amore Image
Scarica l'e-book Un imprevisto chiamato amore in formato pdf. L'autore del libro è Anna Premoli. Buona lettura su luciocorsi.it!

Il nuovo emozionante bestseller dall’autrice di Ti prego lasciati odiare. Jordan ha collezionato una serie di esperienze disastrose con gli uomini. Consapevole di avere una sola caratteristica positiva dalla sua ovvero una bellezza appariscente e indiscutibile, è appena arrivata a New York intenzionata a realizzare il suo geniale piano. Il primo vero progetto della sua vita, finora disorganizzata: sposare un medico di successo. Jordan ha studiato la questione in tutte le possibili sfaccettature e, preoccupata per le spese da sostenere a causa della malattia della madre, si è convinta di poter essere la perfetta terza moglie di un ricco primario piuttosto avanti con gli anni. Ma nel piano non aveva certo previsto che, il primo giorno di lavoro nella caffetteria di fronte all'ospedale, sarebbe svenuta ai piedi del dottor Rory Pittman. Ancora specializzando, per niente ricco, molto esigente e tutt'altro che adatto per raggiungere il suo obiettivo...

INFORMAZIONE

DATA: 2017

NOME DEL FILE: Un imprevisto chiamato amore.pdf

DIMENSIONE: 9,33 MB

AUTORE: Anna Premoli

ISBN: 9788822704290

SCARICARE LEGGI

Recensione: Un Imprevisto Chiamato Amore - Anna Premoli

Con la Newton Compton ha pubblicato anche Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi, L'amore non è mai una cosa semplice, È solo una storia d'amore, L'importanza di chiamarti amore e Un imprevisto chiamato amore.

Un imprevisto chiamato amore - Premoli Anna, Newton ...

Un imprevisto chiamato amore. polllon - 17/07/2018 00:23. Non avevo mai letto alcun libro di Anna Premoli. Sono rimasta piacevolmente colpita dal suo modo di scrivere, diretto e leggero. Jordan, avvenente ragazza la cui bellezza non sfugge davvero a nessuno, ha avuto un passato difficile ed il presente di certo non è più roseo.

LIBRI CORRELATI